News

Aprile 23, 2013

A scuola di Brand!

Antonio Fazzari, Associate Marketing Director di Procter&Gamble incontra gli studenti dei master in Brand Management and Communication.

Non poteva mancare la testimonianza di Procter & Gamble, multinazionale americana che vanta uno dei più importanti portafogli di marchi di qualità, all’interno dei programmi dei master di Brand Management and Communication. Gli studenti delle edizioni italiane e inglesi hanno potuto assistere alla lezione dedicata di Antonio Fazzari, Associate Marketing Director di P&G.

Fondata nel 1837 da due intraprendenti europei emigrati negli USA William Procter, un candelaio inglese, e James Gamble, un saponiere irlandese – P&G è oggi un’importante realtà internazionale che impiega circa 127.000 dipendenti e opera in 80 paesi nel mondo.
Dash, Pantene, Oil of Olaz, Max Factor, Swiffer, Wella, Oral B, Gillette, Braun, Pringles queste alcune delle numerosissime marche del Gruppo.

Dopo aver presentato azienda e prodotti, Antonio ha raccontato agli studenti la campagna “Thank You, Mom” e presentato la case study Max Factor: l’importanza del DNA di un brand, la sua storia, i suoi valori.

In chiusura, quattro utili suggerimenti che Antonio ha deciso di condividere con la classe:
• sii te stesso, pensa al tuo DNA
• pensa prima a come costruire il brand, poi al prodotto
• assicurati che la tua strategia sia adeguata al contesto in cui la proporrai al tuo target
• vai oltre, prova! il mondo è pieno di idee mediocri
Prima di lasciare gli studenti, Antonio ha lanciato il P&G Award, il primo business game che permette agli studenti delle università italiane di contribuire realmente al business di Procter&Gamble. Lo scopo della sfida è quello di coinvolgere studenti provenienti dalle migliori università che aspirano a diventare i manager del futuro. 3 gruppi di masterbranders l’hanno subito raccolta!

Segui i master su: e

www.xn----htbbbqamuljibcwx0bn.com

http://artma.net.ua

magazinpoliva.kiev.ua