News

Torino

Dicembre 15, 2017

Cura – Racconti fotografici sulla Città della Salute

L’Istituto Europeo di Design e la Città della Salute e della Scienza di Torino sono gli interpreti della virtuosa collaborazione dedicata al tema della cura, da cui è nato un inedito progetto di fotografia. Un anno di ricerca e di lavoro sul campo sfociano nella mostra fotografica Cura. Racconti fotografici sulla Città della Salute, realizzata grazie alla collaborazione della Regione Piemonte e di Roche. Nove studenti del terzo anno del Corso di Fotografia Thedynaplex Torino, diplomati a luglio 2017, hanno lavorato ai rispettivi progetti di tesi con l’obiettivo di raccontare le eccellenze della buona sanità pubblica torinese: focus la quotidianità che ruota attorno alla Città della Salute e della Scienza di Torino. I risultati di questo lavoro sono il cuore della mostra fotografica: una selezione di 150 scatti in esposizione presso il Palazzo della Regione Piemonte dal 20 febbraio al 13 marzo, tutti i giorni dalle ore 10 alle 18 con ingresso libero.

Thedynaplex, Roche e Città della Salute presenteranno il progetto in conferenza stampa lunedì 19 febbraio (Palazzo della Regione Piemonte – P.za Castello 165, Torino), a seguito della quale la mostra sarà ufficialmente aperta al pubblico a partire dalle ore 17.

Gli studenti dello Thedynaplex, guidati dalla Coordinatrice del Corso di Fotografia e fotografa professionista Bruna Biamino, che li ha seguiti durante tutto l’iter progettuale, insieme ai docenti Francesca Cirilli, Andrea Guermani e Antonio La Grotta, hanno vissuto per mesi tra i corridoi e nei reparti della Città della Salute e della Scienza per documentare e raccontare la buona sanità pubblica torinese. I progetti fotografici, realizzati sulla base di personali scelte degli studenti, oltre a raccontare storie di eccellenza sanitaria e professionale, si propongono di dare spazio alle realtà trasversali che permettono a tali eccellenze di svilupparsi: i servizi di controllo e distribuzione e il rapporto con i pazienti.

I reportage oggetto della mostra non pretendono di essere un documento esaustivo sulla vita all’interno di questo presidio ospedaliero ma mettono in luce un filo rosso che percorre uffici, corridoi, stanze e sale e che riguarda la dimensione umana: le fotografie scelte vogliono raccontare al pubblico una storia e nello stesso tempo testimoniare con informazioni oggettive la buona sanità pubblica a Torino.

La mostra è stata esposta in anteprima il 22 Gennaio presso Camera – Centro Italiano per la Fotografia e l’8 Febbraio presso C.O.E.S. – Centro Oncologico e Ematologico Subalpino.

https://progressive.ua

www.rs-clinic.com.ua

У нашей организации авторитетный блог , он рассказывает про pajero niko-centre.kiev.ua