​Progettare l’Illustrazione 2

Corsi di specializzazione - Milano

Scarica la brochure

Il corso di Specializzazione in Progettare L’Illustrazione 2 affronta, attraverso esperienze pratiche guidate, una serie di approfondimenti di carattere espressivo e progettuale al fine di offrire ai partecipanti la possibilità di un inserimento professionale nell’ambito dell’illustrazione, con particolare riferimento ai settori editoriale e pubblicitario.
Durante il percorso formativo, si affronteranno i più frequenti temi di carattere editoriale, istituzionale e pubblicitario sia dal punto di vista progettuale e di ricerca stilistica sia dal punto di vista dei mezzi utilizzati.

Inoltre, saranno oggetto di studio anche i new media come App e E-book con approfondimenti sull’uso delle tecniche espressive tradizionali e digitali; l’obiettivo infatti è fornire una conoscenza tecnica, metodologica e un approccio progettuale il più completi possibili.

 

Scarica la brochure
  • Partenza
    Novembre 2019
  • Durata
    8 mesi
  • Frequenza
    part-time
  • Lingua
    Italiano

Il corso di Progettare l’Illustrazione 2 è strutturato con diversi moduli che offrono una panoramica dei vari campi del mondo dell’illustrazione, comprese le più recenti evoluzioni legate ai nuovi media. Inoltre propongono una serie di progettazioni guidate con approfondimenti di carattere tecnico e di linguaggio per realizzare immagini e progetti complessi che vanno dai periodici ai libri per ragazzi e adulti, sia nella forma cartacea sia in quella digitale. Viene simulato il rapporto professionale tra l’illustratore e il committente: editore o art director di agenzia pubblicitaria. Viene incentivata la ricerca di possibili ambiti professionali personali e autonomi, all’interno della panoramica generale della comunicazione visiva.

A chi è rivolto:

Il corso, a carattere avanzato, è indirizzato a professionisti e appassionati del settore con una buona conoscenza dei principali strumenti e delle tecniche illustrative di base.
Il corso affronta nel dettaglio gli aspetti progettuali e tecnici dell’illustrazione ad un livello avanzato, approfondendo il processo di personalizzazione dell’immagine illustrata, secondo un approccio originale e creativo spendibile in diversi settori professionali.

La struttura Formativa:

La struttura del corso si basa sulla sperimentazione e la progettazione di linguaggi illustrativi specifici per tradurre le idee in immagini destinate ai più rilevanti settori dell’editoria, ma applicabili anche a diversi ambiti della comunicazione visiva più in generale. Alle esperienze progettuali si affiancano momenti di incontro con autori, agenti editoriali e case editrici, particolarmente utili a conoscere le regole della professione dell’illustratore. Il corso tocca le possibili declinazioni dell’illustrazione in settori precisi, analizzandone i codici, il linguaggio, le caratteristiche e gli obiettivi.

Credits immagine: Marina De Santis 2015

 

  • Piano di Studi

    • Illustrazione 2

      Magazine, copertine, quotidiani, pubblicità e graphic novel : come affrontare e risolvere la realizzazione di un’illustrazione che risponda a precise richieste di mercato. Il modulo propone un percorso guidato che, a partire dall’idea iniziale, attraversa tutte le fasi per la realizzazione di un prodotto illustrativo professionale dai layout ai definitivi.  Le immagini finali prevedono l’utilizzo e l’approfondimento delle tecniche pittoriche classiche quali tempera, acrilico e olio per scoprire come il recupero creativo della tradizione pittorica possa essere declinato nell’immagine contemporanea.

    • Strategia del racconto visivo – Storytelling

      Le tecniche di visualizzazione per la resa narrativa del soggetto: dal bozzetto al layout, allo storyboard. Il rough shooting e lo shooting board per interpretare le proprie idee o per trasmetterle agli altri professionisti.  Come si costruisce un’immagine: inquadratura e composizione, equilibrio e armonia, studio delle luci, delle atmosfere e dei piani prospettici, valori del chiaro scuro. Il corso insegna a interfacciarsi con Art Director, professionisti e committenti, ma soprattutto a dare forma visiva in modo efficace allo storytelling di un racconto per immagini.

    • Illustrazione concettuale

      Studio dell’illustrazione simbolica e concettuale: importante strumento di comunicazione che espande e completa il testo scritto e l‘idea, anche complessa, con immediatezza ed efficacia. Il corso si propone, attraverso l’analisi dell’opera di grandi illustratori contemporanei, di sviluppare un metodo e di trasmettere gli strumenti per operare in ambito editoriale e pubblicitario. Si utilizzano sia le tecniche tradizionali sia quelle digitali e si apprendono le basi indispensabili all’organizzazione professionale dell’illustratore.

    • Illustrazione narrativa per l’infanzia

      Il modulo insegna ad affrontare un testo rivolto al pubblico dei bambini e a tradurlo in immagini. L’importante è creare illustrazioni evocative nella forma e differenziate nella ricerca di un linguaggio personale. Il progetto, con l’aiuto di programmi dedicati, viene impaginato al fine di ottenere un prototipo pronto per essere presentato sul mercato e nei più importanti appuntamenti di settore, particolarmente alla fiera del libro di Bologna.

    • Illustrazione narrativa – Graphic novel

      Progettare e realizzare immagini adatte al settore editoriale in generale e, in particolar modo, al graphic novel, all’albo illustrato e all’editoria periodica. Modalità di progettazione e stilemi narrativi caratteristici del mondo dell’editoria per adulti indagati attraverso l’individuazione della personale e peculiare cifra stilistica propria di ciascuno studente. Si incentiva la curiosità per i materiali pittorici, per le soluzioni formali e per la sperimentazione di tecniche incisorie, grafiche, pittoriche e digitali al fine di illustrare sia temi liberi e personali sia temi proposti dal docente ricorrenti nel mercato editoriale.
      Nei temi liberi è più sviluppata la ricerca stilistica mentre per i lavori su commissione è importante conoscere quali sono le regole che sovrintendono a quel preciso strumento di comunicazione.

       

    • Illustrazione per App

      Uno degli aspetti più rilevanti dell’era tecnologica è la multimedialità, il corso offre un approccio agli e-book e alle app per nuovi device e approfondisce gli aspetti dell’illustrazione utilizzata in questi supporti interattivi: cosa sono, come si progettano e quali utilizzi ne vengono fatti e, soprattutto, come cambiano l’illustrazione e la creatività in relazione a una forma di fruizione dinamica e multisensoriale del testo; dove compaiono brevi animazioni con eventuale accompagnamento sonoro. Nel modulo si affrontano i metodi e le tecniche digitali per realizzare un e-book o una app e per apprendere come una combinazione di singoli elementi mediatici, strumentali e di contenuto di diversa forma, possa esprimere un complementare approccio alla lettura. Il corso affronta l’analisi sia dei limiti sia delle possibilità che questi strumenti offrono. Si approfondiscono soprattutto le qualità interattive del mezzo, che consentono lo scambio tra applicazione e fruitore. Il formato app offre grandi opportunità all’illustratore perché è ancora un mercato da esplorare nel quale le immagini assumono un ruolo indispensabile. Sparisce l’editore tradizionale e si diventa editori di se stessi, ma è necessario imparare a promuovere in rete il proprio progetto, data la dimensione mondiale delle proposte. Il lavoro può essere svolto in modo del tutto autonomo, ma nei progetti complessi occorre lavorare in team o in studi grafici attrezzati o con grandi editori che abbiano un settore dedicato ai libri digitali.

    • Prova Finale

      Verifica raggiungimento competenze tramite valutazione dei lavori eseguiti e colloquio.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

In Thedynaplex insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Daniela Brambilla

Daniela Brambilla
Gli studi e le attività  di Daniela Brambilla sono da sempre incentrati sulla ricerca e la produzione di immagini nel campo della comunicazione e delle arti visive. Ha lavorato nel campo dell’illustrazione, della decorazione, della scenografia e degli allestimenti di mostre e fieristici. Dal 1986 è coordinatrice del corso di Illustrazione e Animazione all’Istituto Europeo di Design di Milano, dove insegna Disegno della figura e tecniche pittoriche. Nel 2009 ha pubblicato il volume Vedere con la matita, un gesto per disegnare la figura, Ikon editore, nel quale propone un metodo per imparare a disegnare il corpo umano. Presso la stessa casa editrice ha pubblicato anche il fortunato testo didattico L’inquadratura-Strategia del racconto visivo. Attualmente svolge attività  artistica nel campo del disegno, della pittura e della modellazione ceramica.

Marco Ventura

Marco Ventura
Illustratore nato a Milano nel 1963, cresciuto in Toscana ha studiato negli Stati Uniti. Lavora in maniera tradizionale (ad olio su carta) da tanti anni per clienti internazionali come The New Yorker, Rolling Stone, The Body Shop,Time, The Guardian, Der Spiegel, The New York Times Magazine, Abitare e GQ. Nel 2007 ha dipinto la serie natalizia per la inglese Royal Mail realizzata in pi๠di 200 milioni di francobolli, due sue opere sono state selezionate dal Museo dell'Louvre di Parigi per la mostra itinerante: Ingres et les Modernes. La rivista americana Communication Arts gli ha appena dedicato un lungo articolo sul numero di Luglio/Agosto 2011. Sito Web:

Renato Sorrentino

Renato Sorrentino
Illustratore, Storyboard Artist, Concept Artist, Fumettista. Inizia la sua attività professionale Fenel 1992 come illustratore interno in Armando Testa. Dal 1996 svolge la professione come Freelance collaborando con le principali agenzie di Advertising e case di produzione cinematografica. 

Paolo Rui

Paolo Rui
Diplomato in Pittura, dopo aver frequentato un corso di specializzazione in illustrazione presso l’Art Center College of Design di Pasadena, U.S.A., apre il primo studio a Milano nel 1990 e intraprende una carriera come Illustratore professionista sia in ambito pubblicitario che editoriale. Presidente dell’Associazione Illustratori dal 2001 al 2005. Membro dal 2004 del Consiglio Direttivo dell’EIF Forum Europeo degli Illustratori.   

Ilaria Faccioli

Ilaria Faccioli
Sito Web:

​Luca Infante

​Luca Infante
Sviluppatore di software dal 1999, ha una radicata competenza in vari sistemi operativi, linguaggi di programmazione e scripting, con particolare esperienza e specializzazione nei sistemi operativi OS X e iOS di Apple e nel linguaggio di programmazione Objective-C. In tale ambito, manifesta spiccata padronanza delle API Cocoa, Cocoa Touch e dell’IDE Xcode. Appassionato di pair ed extreme programming, è profondamente consapevole dell’importanza del concetto di usabilità.

Elena Prette

Elena Prette
Sito Web:

Progetti