Interior Design

Corsi Triennali e Post Diploma - Roma

Scarica la brochure

L’Interior Designer è capace di interpretare le trasformazioni urbane della contemporaneità dove lo spazio interno è il vero protagonista, definendone funzioni, servizi, stili di vita e qualità estetiche.

Contribuisce a ridefinire l’immagine pubblica di intere parti della città, lavorando all’interno di alberghi, ristoranti, caffè, negozi o centri commerciali, ma è abile nel mediare anche il caleidoscopico mondo urbano con gli spazi del riposo e dell’intimità, come quelli della casa.

Intesi come artigiani dello spazio, gli Interior Designer incarnano una figura professionale di primaria importanza in un momento storico in cui il mercato e le scelte politiche orientano gli investimenti sulla trasformazione degli spazi esistenti piuttosto che all’espansione ulteriore delle città. 

Opportunità professionali - Interior Designer, Exhibit and Cultural Designer, Retail Designer, Hospitality Designer, Personal Designer, Concept Designer.

Titolo rilasciato - Il corso è riconosciuto dal MIUR ed è equiparato ai titoli di Laurea di I Livello rilasciati dalle Università.

Scarica la brochure
  • Crediti
    180
  • Partenza
    Ottobre 2018
  • Frequenza
    full-time
  • Lingua
    Italiano

Scopri le pagine delle professioni creative: Interior Designer

Contesto – Nel contesto attuale, i tempi, la società e i bisogni di vivere i luoghi cambiano rapidamente e l’Interior Designer è colui che ne interpreta la costante evoluzione.

Metologia e struttura - Nell’arco del triennio, gli studenti sono stimolati a costruire una visione strategica della propria professionalità.

La struttura del corso si fonda su specifici obiettivi formativi per acquisire consapevolezza e conoscere il proprio tempo, imparare a indagare nuove possibilità nei laboratori progettuali e tecnici, possedere padronanza degli strumenti nell’uso dei materiali, dei colori, delle forme e delle tecnologie, fino ad essere in grado di raccontare il progetto con avanzate capacità di rappresentazione dello spazio, sia in termini digitali che tradizionali.

Oltre alla metodologia progettuale e alle competenze tecniche, fondamentale è la formazione culturale per conoscere il proprio tempo, attraverso lo studio della storia dell’arte e dell’architettura, della sociologia e dell’antropologia.

Inizialmente gli studenti imparano a disegnare a mano libera e attraverso l’uso di strumenti CAD; apprendono come costruire plastici utilizzando anche strumenti evoluti come stampanti 3D e macchine a taglio laser.

Acquisita consapevolezza progettuale, si approfondiscono la modellazione tridimensionale e la produzione di immagini fotorealistiche fino a raggiungere una piena autonomia creativa, sperimentando le più moderne tecnologie di simulazione e interazione applicate al design, confrontandosi con condizioni progettuali reali grazie alle collaborazioni con aziende e istituzioni partner come, solo nell’ultimo anno, i prestigiosi spazi espositivi del MAXXI e del MACRO, spazi culturali come il Teatro Eliseo o associazioni come la Fondazione Montessori e l’ONG Intersos.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

Allo Thedynaplex insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Laura Negrini - Direttore Thedynaplex Design Roma

Laura Negrini - Direttore Thedynaplex Design Roma
Architetto, si forma in Olanda lavorando con UNstudio a importanti progetti internazionali. Collabora con l’architetto Michele De Lucchi, con il quale sviluppa il progetto per la nuova immagine di Poste Italiane. Nel 2004 fonda lo studio aQarchitetturaquotidiana. Ha insegnato presso lo I.U.A.V, l’Università La Sapienza, la Cornell University di Roma. Collabora da molti anni con l’Istituto Europeo di Design di Roma, assumendo dal 2009 la Direzione Thedynaplex Design.

Gianfranco Bombaci - Coordinatore del corso

Gianfranco Bombaci - Coordinatore del corso
Architetto, dottore di Ricerca in Progettazione Ambientale ha partecipato a numerosi concorsi internazionali di progettazione, ricevendo premi e menzioni. I suoi testi e progetti sono stati pubblicati su riviste nazionali e internazionali. E’ uno dei due partner dello studio di architettura 2A+P/A con il quale svolge attività  professionale e di ricerca.

Claudio Castaldo

Claudio Castaldo
Architetto, dal 2002 collabora con diversi studi di architettura come esperto in modellazione tridimensionale e nell’utilizzo dei sistemi informatici come mezzo di supporto alla progettazione. Nel 2008 avvia il progetto stARTT, studio di architettura e trasformazioni territoriali.

Cristiana Perrella

Cristiana Perrella
Curatrice e critica d'arte interessata soprattutto alle ultime generazioni e al rapporto tra arte ed altre forme della visione. Ha pubblicato diversi libri fra cui, con Luca Beatrice Nuova Scena, Mondadori e Nuova Arte Italiana- Esperienza visiva ed estetica della generazione anni Novanta, Castelvecchi. Dal 1998 al 2008 è stata curatrice del Contemporary Arts Programme della British School at Rome, dove ha lavorato con artisti come Mark Wallinger, Yinka Shonibare, Sam Taylor Wood, Richard Billingham, Mike Nelson, Jonathan Monk, Douglas Gordon.  È attualmente Direttrice del Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato.

Mattia Darò

Mattia Darò
Architetto, svolge attività  di progettazione, consulenza e docenza.Come progettista, da diversi anni si occupa di allestimenti fieristici ed espositivi e ha realizzato numerosi progetti di ristrutturazione di interni.Come docente insegna shop design presso lo Thedynaplex di Roma e ha contratti di didattica in progettazione architettonica presso l’Università  Roma Tre.

Eliana Saracino

Eliana Saracino
Architetto e dottore di ricerca. àˆ socia di T SPOON, studio di progettazione, pianificazione e paesaggio che opera a Roma dal 2004, attraverso ricerche, installazioni ed iniziative editoriali. I progetti dello studio sono stati premiati in numerosi concorsi nazionali e internazionali e sono stati presentati in importanti mostre e conferenze.

Giovanna Zinghi

Giovanna Zinghi
Architetto e fotografa svolge da anni l’attività di studio e ricerca sulla versatilità dei tessuti in rapporto all’architettura contemporanea, al design e all’arte sperimentando nuove tecnologie e creando progetti morbidi. Lavora come consulente tessile per alcuni studi di architettura, curando installazioni, completamenti progettuali e packaging dei progetti stessi. Partecipa a mostre personali e collettive in Italia e all’estero. Docente presso diverse università fra cui l’Università degli Studi di Ferrara e la Facoltà di Architettura Valle Giulia.

Valerio Paolo Mosco

Valerio Paolo Mosco
Architetto e critico di architettura insegna a Venezia e Milano e ha insegnato all'IIT (Illinois Instuitute of Technology) a Chicago. E' autore di numerosi libri: Nuda architettura (Skira, 2012); Ensamble studio (Edilstampa, 2012); Cinquant'anni di ingegneria in Italia e all'estero (Edilstampa, 2010), Steven Holl (Motta-Sole 24, 2009)"¦..

Alessandro Casadei

Alessandro Casadei
Architetto, nel 1995 lavora presso lo studio di Rudiger Kramm a Darmstadt (Germania). Dal 1996 a Roma presso lo studio di Massimiliano Fuksas per il quale dirige alcuni dei progetti pi๠importanti: le Twin Tower a Vienna, il Peace Center per Simon Peres a Tel Aviv, il Bà¼ro Center Axel-Springer Platz. Dal 2000 è socio dello studio aka architetti a Roma. Tra i progetti realizzati e in corso di realizzazione ricordiamo la nuova sede dell’ADNKronos, l’ampliamento del museo Casa di Goethe e l’ampliamento della sede del World Food Programme a Roma.

Patrizia Polimeni

Patrizia Polimeni
Architetto, ha svolto attività  didattica e di ricerca nella Progettazione Architettonica presso le facoltà  di Architettura la Sapienza di Roma e Roma3. Dal 2009 è docente allo Thedynaplex Design di Roma. Dal 1991 lavora nel campo della progettazione esecutiva e della direzione dei lavori.

Mauro Merlo

Mauro Merlo
Architetto, nel 2000 fonda AT STUDIO. All’attività  professionale si affianca quella della ricerca attraverso LIRAAT, struttura di ricerca progettuale. Dal 1998 svolge attività  didattica presso le facoltà  di Roma e Pescara. Dal 2007 è "cultore della materia" Professore a contratto con l’università  RomaTre Da dicembre 2009 è "docente corrispondente" presso la facoltà  di Architettura della Università  degli studi Roma Tre.

Roberto Simeone

Roberto Simeone
Architetto, svolge attività  professionale e di ricerca sotto le sigla LIRAAT architettura .Dal 1991 è impegnato a vario titolo nell’ attività  didattica dell’ Istituto Europeo di Design di Roma. Partecipa a numerosi concorsi nei quali ottiene premi e riconoscimenti. Progetti e ricerche sono stati pubblicati su riviste e cataloghi. Da dicembre 2009 è "docente corrispondente" presso la facoltà  di Architettura della Università  degli studi Roma 3.

Giulia Grechi

Giulia Grechi
Dottore di ricerca in Teoria e ricerca sociale presso l’Università La Sapienza. È Caporedattore della rivista roots§routes e Socio Fondatore del collettivo curatoriale Routes Agency.

Luca La Torre

Luca La Torre
Architetto, dopo esperienze professionali presso Massimiliano Fuksas e Michele de Lucchi è uno dei fondatori dello studio ma0 che si occupa dal 1996 di progettazione architettonica, allestimenti, comunicazione. Parallelamente all'attività  progettuale ha svolto attività  didattica in numerosi workshops e insegnato progettazione in diverse edizioni del master INARCH in architettura digitale "Lo spazio informe".

Tommaso Arcangioli

Tommaso Arcangioli
Architetto. Nel 2000 fonda il laboratorio nicole_fvr, svolgendo professione e ricerca. Dal 2004 al 2008 lavora per AJN_AteliersJeanNouvel, partecipando a numerosi progetti, tra cui: l’edificio per le linee di montaggio Ferrari a Maranello, il padiglione della Fiera di Genova e il museo delle arti primitive a Parigi. Dal 2008 esercita la libera professione, mantenendo attiva la collaborazione con diversi studi di architettura. Dal 2010 collabora con lo Thedynaplex insegnando Shop Design

Daniele Mancini

Daniele Mancini
Daniele Mancini, architetto, Ph.D. in Teorie dell’Architettura, Master in Interaction Design, è fondatore di UNPACKED, think tank open source a supporto di diverse forme di creatività  a cavallo tra il digitale e il reale. Vive e lavora a Roma.

Tiziana Proietti

Tiziana Proietti
Architetto e Dottore di ricerca in Progettazione Architettonica e Urbana presso il Dipartimento DIAP dell’Università Sapienza di Roma. Dal 2011 al 2013 è stata Visiting PhD Researcher alla University of Technology TUDelft, dove ha condotto una ricerca sul ruolo della proporzione nel progetto di architettura a partire dall’architettura del Novecento nei Paesi Bassi.  

Laura Federici

Laura Federici
Pittrice e Architetto, vive e lavora a Roma. Da sempre ha affiancato all’attività  di architetto quella di pittrice. Fonda lo studio di architettura "aQ "“ architettura quotidiana".Lavora con la pittura e il video, esponendo in italia e all’estero.

Vincenzo Di Siena

Vincenzo Di Siena
Architetto, si occupa di progettazione architettonica e design. La sua attività professionale si sviluppa attraverso collaborazioni e consulenze presso studi professionali e amministrazioni pubbliche. Svolge anche attività di ricerca, didattica e tutoraggio presso Università e istituzioni culturali italiane e straniere. Dal 2011 è Partner dello Studio Liorni presso il quale si occupa di progettazione e direzione dei lavori di locali per la ristorazione, ma anche di uffici e appartamenti privati. 

Giusi Bellapadrona

Giusi Bellapadrona
Architetto, svolge attività  di progettazione fondando lo studio mir_architettura. Partecipa a concorsi nazionali e internazionali e si occupa di progettazione per committenze private e pubbliche. Fa parte del collettivo Feed_TrasformaRoma, che promuove azioni in ambito urbano per suggerire una nuova lettura e uso dello spazio pubblico.

Pasquale Salerno

Pasquale Salerno
Architetto e insegnante, con esperienza ventennale nella realizzazione di modelli architettonici, urbanistici, scenografici e di arredo. Presta da anni la sua attività  professionale a studi di architettura e di urbanistica prestigiosi.

Giulio Gualtieri

Giulio Gualtieri
Nasce a Roma nel 1976, si laurea presso la Facoltà  di Architettura di Roma Tre e insieme a Valerio Colla e Luca Garattini, è socio fondatore di officina06, società  che si occupa di progettazione architettonica e design. Grazie a queste esperienze l'attitudine al lavoro manuale si è tradotta con l'esperienza in un metodo di progettazione.

Pietro Cagnazzi

Pietro Cagnazzi
Si laurea in "Architettura degli Interni e Allestimento" e consegue un Master in "Architettura Digitale". Parallelamente all’attività  di progettista in studi di architettura e società  di progettazione, approfondisce il rapporto tra il progetto d'architettura e la sua rappresentazione in campo digitale.

Nicola Auciello

Nicola Auciello
Fonda nel 2003 na3- studio di architettura.I suoi progetti sono stati esposti alla XII Triennale di Architettura a Sofia (Bulgaria) e presso il Padiglione Finlandese a Siviglia (Spagna), presso la Triennale di Milano e la Casa dell’Architettura di Roma, Museo MSRN di Torino. Vince nel 2010 il Premio "Residential Space Design Excellence" alla Biennale di Architettura IAI di Shangai (Cina). Nel 2013 la menzione al premio "La Ceramica e il Progetto", Confindustria Ceramica. Nel 2013 pubblica per i tipi di LetteraVentidue "˜Quattro Case viste da dentro’ e ha scritto per Domusweb.

Adriano Caputo

Adriano Caputo
Architetto libero professionista specializzato all’ICCROM in conservazione preventiva di opere d’arte nei musei, in tecniche espositive, progettazione di allestimenti. Consulente per diverse Istituzioni Pubbliche nazionali in lighting design e in progettazione di corpi illuminanti speciali. Dal 2004 è Docente di Lighting Design presso lo Thedynaplex di Roma per il Master di Interior Yacht Design e dal 2006 al Corso triennale di Interior Design in Illuminotecnica.

Domitilla Dardi

Domitilla Dardi
Ricercatrice e Consulente per diverse aziende, dal 2007 collabora col museo MAXXI di Roma come Curatore esterno del settore Architettura e dal dicembre 2009 è Delegata alla Cultura dell’ADI Lazio. Dal 2007 è Docente di storia del design per i Corsi Triennali e Master di Thedynaplex Roma e di storia del disegno industriale e storia dell’arte contemporanea presso la Facoltà di Architettura di Ascoli Piceno (UNICAM). 

Luca Frogheri

Luca Frogheri
Web Designer e Maker. Professionista nell’ambito della comunicazione, porta avanti progetti nel campo dell’interattività. Nel 2012 sviluppa Eyewriter Italia, dal 2013 tiene corsi e workshop di livello base e avanzato per l’Arduino User Group Roma, collabora con l’azienda Plug And Wear per lo sviluppo e la didattica sulle wearable technologies.

Luca Garofalo

Luca Garofalo
Iscritto all'Ordine degli Architetti di Roma dal 1992, ha conseguito la Laurea in Architettura nel 1990 presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" con votazione 110/110 e lode. Nel 1992 partecipa al Corso Post Laurea di Teoria dell' Architettura della Facoltà di Architettura di Roma. Nel 1993 ha conseguito il master in Scienze Spaziali all'International Space University presso la UHA di Huntsv Alabama. 

Patrizia Di Costanzo

Patrizia Di Costanzo
Architetto, membro di giurie in concorsi nazionali, è Curatrice di mostre e manifestazioni sul design in Italia e all’estero, svolge anche attività giornalistica come freelance. E’ stata chiamata ad intervenire sul tema del design in televisione e radio. Ad oggi è Consulente in design management; ha ricoperto precedentemente il ruolo di Product Manager e Direttore Commerciale, con aziende leader italiane di design. Socio ADI, fa parte del Dipartimento Distribuzione e Servizi.  

Francesca Delicato

Francesca Delicato
Architetto, designer ed illustratrice, dal 2008 svolge attività  didattica presso l’Istituto Europeo del Design di Roma. Dedita alla ricerca della comunicazione nell’ambito progettuale interseca il mondo della grafica con quello dell’architettura. Attualmente si occupa di progettazione su piccola scala, direzione lavori ed artistica di interiors.

Arianna Sodano

Arianna Sodano
Architetto e designer, collabora con aziende ed enti, ponendo particolare attenzione alla ricerca ergonomica e alla User Experience. Socio SIE, BEDA, ADI e AIDIA, è consigliere del Comitato Direttivo ADI - Associazione per il Disegno Industriale Lazio e membro in ADI dell’Osservatorio Permanente del Design per la tematica design del lavoro. È autrice di articoli e saggi in ambito ergonomico, Design for All e UX Experience. 

Claudio Esposito

Claudio Esposito
Il profilo professionale e formativo dell’Arch. Claudio Esposito è caratterizzato da un’ibridazione tra diversi settori e ambiti. L’attenzione verso tematiche legate alla narrazione cinematografica e filmica lo porta a Roma dove studia presso il corso in Scenografia per il Cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia. Questo percorso si concretizza nella creazione di The Piranesi Experience, start up attiva nel mercato della comunicazione per l’architettura, l’urbanistica, progetti di innovazione e politiche di smart city.

Alessio Tommasetti

Alessio Tommasetti
Architetto e Dottore di Ricerca in Scienze della Rappresentazione e del Rilievo presso La Sapienza Università degli Studi di Roma, Prima facoltà di Architettura Ludovico Quaroni. Laureato nel 2003, dal 2006 ottiene contratti di docenza per il corso di Disegno Automatico presso La Sapienza. Nel 2007 fonda lo studio associato di Architettura D’arc.Studio a Roma. Si occupa di progettazione, modellazione digitale e prototipazione, renderizzazione avanzata, animazione, montaggio video, compositing ed effetti speciali per il cinema e video musicali.

Alberto Iacovoni

Alberto Iacovoni
Architetto, membro fondatore di ma0 studio d'architettura e dal 2000 al 2004 parte di Stalker / Osservatorio Nomade. La dimensione pubblica, interattiva e processuale dell'architettura è al centro del suo lavoro con ma0 e di testi quali Game Zone, playgrounds between virtual scenarios and reality, Birkhauser, Playscape, Libria e Borderlines, Damdi e la monografia dedicata al lavoro dello studio. Ha insegnato in varie università, come Cornell in Rome e Syracuse in Florence, ed è stato direttore di Thedynaplex Roma. Attualmente insegna alla Virginia Commonwealth University in Qatar.

Francesco Colangeli

Francesco Colangeli
Si laurea con lode presso la Facoltà di Architettura di Roma Tre con una tesi in progettazione architettonica. L'interesse rispetto ai metodi e alle pratiche di rappresentazione dell'architettura ha sempre caratterizzato il suo percorso professionale e di ricerca. Nel 2003, seguendo questi interessi fortemente connessi con la riflessione teorica sull’architettura e la trasformazione del territorio, ha fondato con altri il gruppo Labò.

Silvia La Pergola

Silvia La Pergola
Architetto, Dottore di Ricerca presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Roma La Sapienza.Si forma tra Roma e Parigi presso l’Ecole d’Architecture de Paris La Villette, lavora presso lo studio JM Wilmotte, dove partecipa al progetto del museo di Beirut e del riallestimento della nuova Ala Richelieu del Louvre. Dal 2003 al 2009 collabora con il consorzio d’imprese SAC - Italiana Costruzioni  nell’ufficio tecnico del cantiere MAXXI per la progettazione esecutiva costruttiva del progetto di Zaha Hadid. Dal 2009 è funzionario architetto museale dell’ufficio mostre e allestimenti della Fondazione

Valentina Vinotti

Valentina Vinotti
Formatrice, consulente aziendale e antropologa. Master Universitario Apprendimento, lavoro e sviluppo Organizzativo presso l’Università degli Studi di Verona, Master in Comunicazione d’Impresa presso l’Accademia Nazionale di Comunicazione e Immagine, Cultrice della materia Formazione e sviluppo organizzativo presso il Dipartimento Scienze della Formazione, Università degli Studi Roma Tre. 

Jacopo Benci

Jacopo Benci
Artista e ricercatore. Ha conseguito una laurea in Storia dell'Arte Contemporanea presso l'Università La Sapienza di Roma. Fino al 2013 è stato Assistant Director Fine Arts presso la British School at Rome, dove è oggi Senior Research Fellow in Modern Studies e Contemporary Visual Culture. Ha curato 64 mostre di artisti e architetti residenti presso la BSR, e altre in Italia e nel Regno Unito. Ha tenuto conferenze e pubblicato su libri e riviste peer review, sulle opere di Michelangelo Antonioni, Pier Paolo Pasolini e Luigi Ghirri.

Labs