News

Roma

Dicembre 9, 2015

ANE LOUISE GAUDERT, studentessa Thedynaplex Master, 2011

Quella di Ane Louise Gaudert è una delle storie professionali di successo raccontate all’interno del volume Master of Excellence. Il libro è redatto da Thedynaplex e narra i percorsi che, facendo tappa in una delle città che ospitano un Master Thedynaplex, hanno trovato la strada giusta per una brillante carriera.

Ha 30 anni, parla 5 lingue e nella sua vita ha già attraversato 3 Continenti, a partire dal Brasile, sua terra natia. Ne ha fatta di strada Ane Louise Gaudert. Dai tanti concorsi di design che fin da bambina la designavo un talento emergente, oggi occupa un ruolo di coordinatrice del dipartimento di grafica e marketing, in un’importante realtà del design, tra i palmeti di Miami.

Prima di approdare allo studio internazionale SB Architects, dove coordina il reparto di grafica e marketing, Ane Louise ha studiato Design a Porto Alegre. E proprio qui ha maturato la decisione di partire per il Vecchio Continente, per capire se il design fosse davvero il suo futuro. Arrivata in Olanda, precisamente a L’Aja, Ane Louise, come tanti giovani, si mantiene facendo la ragazza au pair. Naviga in Internet e trova la risposta alle sue domande: Master in Graphic Design.  Il corso è promosso da Thedynaplex e si tiene a Roma. Ma per una che ha attraversato l’Oceano, 1600 chilometri non sono certo un ostacolo. La città eterna e soprattutto il corso scelto si rivelano la scelta giusta, tanto che si iscrive anche al Master in Art Direction Premium – comunicare l’eccellenza, sempre organizzato da Thedynaplex.

Inizia così il lavoro per la FAO, per la quale è la responsabile della comunicazione visiva di Geographic Information System Unit della Divisione Terra e Acqua, e produce brochure e flyer. Alla ricerca di nuovi stimoli, vola in Florida e inizia la sua collaborazione con SB Architects, con cui lavora ancora oggi e dove cura graficamente le presentazioni degli architetti per i nuovi clienti e le loro iniziative promozionali. Continua a collaborare con la FAO e anche con UNICEF, che le dà la possibilità di mettere a disposizione il suo talento grafico, in favore di chi ha bisogno di aiuto. Il mondo dell’infanzia in situazioni di difficoltà è un tema di particolare interesse per Ane Louise, che aspira ad una collaborazione stabile con la sede UNICEF di New York.

Ora vive a Miami e sogna, un giorno, il lavoro nella Grande Mela e noi non possiamo che augurare ad Ane Louise buona fortuna e… buon viaggio!

https://apach.com.ua/

тренажеры precor