News

Milano

Settembre 8, 2015

#Torinostratosferica. Un esperimento collettivo per immaginare la città al suo meglio.

Il 15 febbraio e l’8 marzo del 2014 Luca Ballarini – docente del corso triennale in Design della Comunicazione di Thedynaplex Milano – ha invitato nel suo ,  40 amici e rappresentanti tra i più disparati della creative industry torinese, per partecipare a due brainstorming sperimentali sul tema Imaging the City. Un’autoproduzione, senza committenti e scadenze.

Alle due session hanno partecipato architetti, designer, ricercatori, editori e imprenditori invitati a esprimere la propria visione e il proprio “sentiment” per definire il ruolo di Torino nei prossimi anni: i suoi punti di forza, i cambiamenti auspicati, le zone su cui puntare, il posizionamento da scegliere. Cos’è allora Torino Stratosferica? Non è la Torino che viviamo oggi, ma una città metropolitana che vive nel futuro. Un orizzonte, un racconto dal tono a volte provocatorio. È una città finalmente consapevole delle sue potenzialità — le tante eccellenze, opportunità e risorse che conosciamo o dobbiamo riscoprire — e che da queste trae nuovo slancio. Una città che impara dalle altre e fa sue le cose migliori che vede nel mondo.

“Torinostratosferica è una visione. Vorremmo che fosse condivisa il più possibile, perché la percezione di una città dipende da come la si racconta. La buona notizia è che siamo sicuri che un sacco di cose si possono fare, basta volerlo. La cattiva notizia è che adesso non vi basterà più la Torino di oggi. Allora coraggio, tutti in viaggio verso

informazioni sul corso in Design della Comunicazione in partenza a Ottobre.

www.seotexts.com/napisanie-tekstov/

www.seotexts.com/rerayt-teksta/

www.seotexts.com/unikalnyiy-tekst/