Fashion Buyer

Corsi di specializzazione - Milano

Scarica la brochure

Il Fashion Buyer riveste un ruolo chiave all’interno del sistema moda. Utilizza le proprie capacità analitiche, di interpretazione delle tendenze e di valutazione commerciale per scegliere i prodotti, le collezioni e l’assortimento di merce più idoneo da inserire nella realtà sempre più omnicanale del brand. Si occupa di commercializzare la proposta di stile, in relazione all’identificazione delle tendenze del consumatore e in base all’identità del brand e al mercato di riferimento, con precisi obiettivi di vendita. Ad oggi il suo ruolo si è evoluto, sia nei canali distributivi sia per aree di competenza che toccano i settori dell’abbigliamento, degli accessori, dell’occhialeria e della cosmetica. Obiettivo del corso è formare lo studente per tale ruolo, in linea con le tendenze evolutive. 

Per chi desidera apprendere la materia dalle basi, è altamente consigliata la frequenza al modulo Fundamental di 30 ore in partenza a ottobre.

Scarica la brochure
  • Partenza
    Novembre 2018
  • Durata
    200 ore
  • Frequenza
    part-time
  • Lingua
    Italiano

Il corso di Fashion Buyer è strutturato in moduli complementari, che permettono l'approfondimento dei diversi scenari d'azione di questa figura professionale: lo studio dei fenomeni e dei processi sociali, la lettura delle tendenze del settore, lo sviluppo delle competenze connesse all'attività di marketing, la conoscenza del sistema distributivo del settore moda e della gestione del punto vendita. Si approfondiranno le tecniche necessarie allo sviluppo e progettazione dell'offerta merceologica e alla creazione e gestione degli assortimenti, la tecnologia del tessile, la tecnica e la teoria del colore, la pianificazione di collezioni.

  • Insegnamenti

    • Fashion Brand

      Il corso ha lo scopo di far comprendere il processo di costruzione di una collezione di abbigliamento dalla creazione di un’identità del marchio allo sviluppo delle idee arrivando fino alla fase produttiva. Il corso prenderà in esame il timing di una collezione dal concept iniziale fino alla preparazione del campionario, la vendita in showroom, il pricing etc..

    • Fashion Product

      Obiettivo del corso è quello di sviluppare la conoscenza, la capacità di utilizzo pratico e le nozioni fondamentali per riconoscere e descrivere un prodotto abbigliamento, dal punto di vista tecnico, stilistico e di occasioni-funzioni d’uso, in modo adeguato e maturo. Durante le lezioni si apprenderanno i parametri principali di strutturazione merceologica di una collezione e la classificazione delle categorie/tipi di prodotto. Si imparerà, inoltre, a riconoscere le principali vestibilità ed i volumi di un capo. Ulteriore obiettivo sarà l’apprendimento della corretta terminologia e lo sviluppo dell’uso di un linguaggio tecnico che sia in grado di descrivere i singoli dettagli all’interno del capo stesso.

    • Trend Forecasting

      Cosa significa “tendenza”? come si individuano le tendenze moda di stagione? Perche’ nascono e come si sviluppano? Perche’ sono importanti? Cosa rappresentano? Il corso si occupa di presentare le tendenze moda sulle passerelle delle future stagioni ed analizzarne i segni. Si procederà con l’analisi della costruzione dei quaderni di tendenza: le tendenze di concetto, le tendenze di prodotto e l’importanza figura dello stylist.

    • Targeting

      Il Fashion Buyer cerca stagionalmente la risposta alle esigenze del suo cliente, cerca di anticipare i suoi desideri, cerca col assortimento definito di educarlo step-by-step. Questo processo si svolge con dei contenuti diversi – i quali dipendono dal grado d’innovazione che iL contenitore retail offre alla sua clientela. Il focus di ogni Fashion Buyer per cui è il suo cliente, il suo target. Il corso offre una panoramica sul targeting e indaga le tecniche per l’individuazione del consumatore.

    • Back Office

      La prima parte del corso sarà dedicata all’analisi dello stock e ai principali strumenti per una sua efficiente gestione. Ci si muoverà quindi sulla gestione operativa presentando una serie di indicatori chiave, applicabili sia in ambito retail che in ambito produttivo. La seconda parte del corso prenderà il via da un inquadramento generale delle pratiche di import/export affrontando le principali tematiche relative alla strategia del commercio internazionale. L’ultima parte del corso sarà dedicata all’esecuzione logistica: i canali distributivi, gli incoterms ed i principali contratti commerciali, mantenendo un focus costante sulle peculiarità del commercio nel mondo della moda.

    • Retail & Store Management

      Il corso è pensato per formare professionisti in grado di dare vita ad un piano marketing che contenga nuove strategie e tecniche. E’ incentrato sugli elementi che determinano e influenzano l'esperienza di acquisto dei consumatori di beni di lusso e si pone l’obiettivo di approfondire la figura del Luxury Retail Store Management focalizzata sulla gestione del punto vendita. Il corso prevede lo studio della stesura dei budget di collezione, l’analisi dei rendimenti economici dei negozi e lo sviluppo delle strategie di gestione per le aperture e il consolidamento delle boutique di proprietà, in franchising e online.

    • Self Promotion

      Nella società dell’informazione globalizzata e digitale resta fondamentale la capacità di comunicare noi stessi e i nostri progetti. Questo modulo fornisce agli studenti gli strumenti per migliorare la propria professionalità rendendoli il più possibile persuasivi ed efficaci. La cassetta degli attrezzi è composta da diverse discipline come la Programmazione Neuro Linguistica, lo Storytelling, e le tecniche di comunicazione creativa. Il corso si svolge in tre lezioni ed è impostato su una forma didattica esperienziale che unisce teoria e pratica.

    • Office Suite

      L’obiettivo del corso è quello di fare acquisire una serie di conoscenze specifiche e di metodologie di lavoro che permettano agli studenti di poter lavorare agevolmente aumentandone la produttività. Le lezioni, partendo da una breve introduzione generale sull’utilizzo del computer e del pacchetto Office, tratteranno nello specifico Excel e Power Point con il fine di giungere ad un’autonomia esecutiva nell’abito professionale di riferimento Excel è uno strumento ottimale per la gestione degli uffici: consente infatti lo svolgimento del lavoro su molte pagine dello stesso file del foglio di calcolo. Power Point è il principale strumento per realizzare presentazioni multimediali, durante il corso sarà possibile imparare ad impostare i layout delle tue presentazioni e ad utilizzare le molte funzioni, sia predefinite che personalizzate, per creare diapositive e presentazioni efficaci.

    • Fashion Marketing and Fashion Buying

      Il corso ha l’obiettivo di formare professionisti qualificati con una conoscenza specifica del prodotto moda e delle tecniche di acquisto. Il fine ultimo è quello di sviluppare le capacità analitiche adatte ad osservare la realtà sociale, i trend di consumo attuali e futuri e i bisogni dei consumatori per offrire il prodotto moda più adatto nelle modalità più consone. Il corso vuole formare dei professionisti in grado di selezionare e strutturare intere collezioni, capaci anche di utilizzare gli strumenti di marketing e comunicazione per sviluppare strategie distributive e in grado di gestire un piano di acquisto.

    • Visual Merchandising

      Nel punto vendita il processo di acquisto non avviene in base a motivazioni razionali, bensì emotive. È determinante perciò massimizzare l’impatto emotivo tra la merce in esposizione e il visitatore. Si comprenderà da un punto di vista pratico la figura del Visual Merchandiser. Si valuteranno gli aspetti commerciali, psicologici e sociali, dando attenzione agli aspetti tecnici perché diventino utile strumento professionale nell’interazione tra il mondo del visual con quello del buying.

    • E-Retailing

      Il corso esaminerà le strategie e i modelli operativi di un nuovo canale distributivo per le aziende della moda: internet. Il corso partirà dall’introduzione al mondo dell'e-commerce e indagherà le connessioni tra Internet e il sistema moda, l'importanza crescente del canale web dal punto di vista distributivo e il conseguente impatto sulle strategie di presidio del territorio e fidelizzazione del cliente, i modelli di e-retail, e-store design e I-pad e mobile version per il fashion system. Il passo successivo focalizzerà l’attenzione sull’online merchandising, le strategie di buying e di presentazione prodotto, la programmazione commerciale di un online store, il customer service, il Web marketing, i social media e le shopping guides. Infine si farà una panoramica sulla crescente importanza dei blog e dei magazine online.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

In Thedynaplex insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Gaia Rancati - Coordinatrice del Corso

Gaia Rancati - Coordinatrice del Corso
Esperta di fashion marketing e vendite. Laureata in Pubbliche Relazioni e Pubblicità, con un Master in Management e Leadership. Ha raggiunto un’importante esperienza nella direzione commerciale retail lavorando per La Rinascente Milano, Max Mara, Value Retail e Louis Vuitton. È attualmente Formatrice per alcune importanti aziende della moda come Harmont & Blaine, Multi e Fedon e Docente in realtà universitarie italiane e internazionali.

Gaya Calabrò

Gaya Calabrò
Gaya Calabrò è specializzata in Relazioni Pubbliche Europee, con indirizzo marketing. Inizia il suo percorso professionale lavorando tra Parigi e Milano per IBM, coordinando le attività di marketing e comunicazione. Seguono delle significative esperienze presso Arcelor Mittal e HSM. In seguito a queste esperienze si accosta al mondo del lusso come buyer donna e uomo presso Privalia e Saldiprivati.com

Alessandro Bulgarini

Alessandro Bulgarini
Designer con esperienza pluriennale. Disegna partendo dalla carta bianca sviluppando tutti gli aspetti creativi e tecnici di un progetto, arrivando fino alla modellazione 3D di particolari ingegnerizzati pronti per la produzione. Relatore al TEDxThedynaplex 2014.

Umberto Sannino

Umberto Sannino
Ha iniziato la sua carriera in uffici stile, maturando una lunga esperienza in importanti maison (Ballantyne, Costume National, 11_11, Redemption). Lavora attualmente come Fashion Consultant e collabora con progetti di styling come freelancer. Collabora con Moda Operandi, Ermenegildo Zegna, Taschen, Noplace Magazine, Bottega Veneta.

Serena Sala

Serena Sala
Sociologa e Consulente in comunicazione d’immagine, opera da oltre vent’anni nell’ambito della moda e della comunicazione. Attualmente collabora con uno dei maggiori bureaux de style internazionali, redigendo previsioni sugli scenari di consumo di realtà specifiche provenienti dai più diversi settori merceologici.

Vincenzo Valvo

Vincenzo Valvo
Dopo la maturità classica, si diploma in Fashion Design con una tesi sul concetto della bellezza. Successivamente presso Thedynaplex ROMA consegue il Diploma al Master in Accessories Design in inglese; si specializza allo Thedynaplex MILANO tramite il corso di Product Design & Merchandising Manager. Dopo alcuni concorsi, lancia una linea di borse che porta il suo nome.

Gabriela Coniglio

Gabriela Coniglio
Nata a Buenos Aires dove ha studiato comunicazione, in Italia da quasi venti anni, lavora come Buyer nel settore cosmetico e free lance come Consulente d'immagine. Tra le mie ossessioni c'è la moda uomo, i dipinti di Vermeer, le poesie di Borges e una casa al mare con il nome di "Villa A-ho". Osservazione, metodo, collegamento d'idee e creatività sono le caratteristiche della mia anima.

Eleonora Basi

Eleonora Basi
Inizia il suo percorso professionale come Store Manager nel 2007, dopo il Diploma Universitario in Interior Design, lavorando per aziende internazionali nel settore retail tra cui Camaieu, Salmoiraghi & Viganò e Luxottica Group.  La sua passione per il mondo del retail la porta a dedicarsi allo studio delle tecniche di visual merchandising, strategy and marketing applicati alla GDO. Il Diploma di Counsellor Sistemico conseguito nel 2017, le ha permesso di sviluppare le competenze fondamentali per il miglioramento delle performance aziendali mediante la massimizzazione delle capacità di ogni risorsa e la conseguente formazione di team vincenti.